Il carciofo I.G.P. di Paestum e le sue proprietà

Il “Carciofo di Paestum” IGP, noto anche come “Tondo di Paestum rientra nel gruppo genetico dei carciofi di tipo “Romanesco”. L’aspetto rotondeggiante dei suoi capolini, la loro elevata compattezza e l’assenza di spine nelle brattee sono le principali caratteristiche qualitative e peculiari del “Carciofo di Paestum”che lo rendono molto ricercato dai consumatori. Le caratteristiche della Piana del Sele rendono l’ortaggio  molto precoce a tal punto che lo si può trovare sul mercato prima di ogni altro carciofo di tipo Romanesco.

Il carciofo vanta una miniera di principi attivi e particolari virtù terapeutiche. Contiene pochissime calorie, è molto gustoso ed ha molte fibre, oltre ad una buona quantità di calciofosforomagnesioferro e potassio. E’ dotato di proprietà regolatrici dell’appetito, possiede un effetto diuretico ed è consigliato  per risolvere problemi di colesterolodiabeteipertensionesovrappeso e cellulite. E’ anche molto apprezzato per le caratteristiche toniche e disintossicanti, per la capacità di stimolare il fegato, calmare la tosse e contribuire alla purificazione del sangue, fortificare il cuore, dissolvere i calcoli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *